Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ANAGRAFE - A.I.R.E. (Anagrafe degli italiani residenti all'estero)

 

ANAGRAFE - A.I.R.E. (Anagrafe degli italiani residenti all'estero)

L’iscrizione all’AIRE è il pre-requisto per l’accesso ad alcuni servizi consolari.

Per informazioni generali, si consiglia di visitare la pagina A.I.R.E. - 6 BUONI MOTIVI PER ISCRIVERSI - sul sito del Ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale

In presenza dei requisiti, l’iscrizione all’A.I.R.E. e’ un atto obbligatorio, previsto dalla legge (Legge n. 470/1988).

 

CHI DEVE ISCRIVERSI ALL'A.I.R.E.?

  • i cittadini italiani che trasferiscono la propria residenza in Nuova Zelanda per periodi superiori ai 12 mesi o con la prospettiva di restarci oltre i 12 mesi (titolari di visti di residenza neozelandesi di durata superiore ai 12 mesi);
  • coloro che già vi risiedono, sia perché nati in Nuova Zelanda che per successivo acquisto della cittadinanza italiana;
  • coloro che trasferiscono la propria residenza in Nuova Zelanda da un altro Paese estero (trasferimento AIRE: e’ necessario richiedere una nuova iscrizione AIRE all'Ambasciata italiana a Wellington)

 

Non devono iscriversi all’A.I.R.E.:

  • coloro che si recano in Nuova Zelanda per un periodo di tempo inferiore ad un anno;
  • i titolari di ”working holiday visa” o di altri visti che prevedono un soggiorno non superiore ai 12 mesi 

 

 

COME ISCRIVERSI ALL'A.I.R.E.?

Se ci si trasferisce all’estero da soli (senza familiari) si prega di utilizzare la procedura online FAST IT 

Se ci si trasferisce all’estero con familiari al seguito si prega di utilizzare la procedura ordinaria inviandoci il Formulario AIRE (e la documentazione giustificativa) via email (wellington.cons@esteri.it) o per posta (PO Box 463, 6140 Wellington).

Si ricorda che il Formulario AIRE deve essere debitamente compilato e firmato e che occorre allegare:
- copia elettronica del passaporto italiano o di altro documento d’identità in corso di validità;
- prova di residenza in Nuova Zelanda (a scelta fra: rendiconto bancario, bolletta, patente di guida neo-zelandese, contratto di locazione);
- copia elettronica del visto neozelandese (o del passaporto neozelandese se doppi cittadini).

Si prega di notare che occorre inviare una domanda di iscrizione AIRE per ogni membro del nucleo familiare maggiorenne e di cittadinanza italiana. I figli minorenni devono essere inclusi nella domanda di uno dei genitori.

 

 

CAMBIO DI INDIRIZZO A.I.R.E.:

E' obbligatorio tempestivamente informare l'Ambasciata di eventuali modifiche dei propi recapiti di residenza.

Si invitano coloro che risiedono in Nuova Zelanda da soli (senza familiari) a comunicare i cambi di domicilio e/o residenza in Nuova Zealanda utilizzando la procedura online FAST IT.

Si invitano coloro che risiedono in Nuova Zelanda con familiari al seguito a comunicarci i cambi di domicilio e/o residenza in Nuova Zealanda inviandoci il Formulario Cambio di Indirizzo AIRE via email (wellington.cons@esteri.it) o per posta (PO Box 463, 6140 Wellington), allegando copia di un documento d’identità valido ed una prova di residenza (es. bolletta, copia del contratto di affitto, rendiconto bancario, patente di guida neozelandese, etc.).

 

 


DOMANDE FREQUENTI

Ho inviato la domanda di iscrizione all'A.I.R.E. all'Ambasciata. Ricevero' conferma dell'avvenuta ricezione oppure potrò sapere se la documentazione è completa?

Gli utenti FAST IT potranno in ogni momento conoscere l'esito della loro richiesta collegandosi al portale. Qualora la richiesta sia stata inviata via email o posta, se la domanda è correttamente compilata e completa della documentazione necessaria, l'Ufficio consolare inoltrerà la richiesta di iscrizione al Comune italiano di ultima residenza. In caso contrario, l'Ufficio consolare richiederà all'interessato l'eventuale documentazione mancante. Una volta perfezionata l'iscrizione, il Comune (non il Consolato) ne darà comunicazione direttamente all'interessato.

A quali servizi posso accedere mentre sono in attesa della comunicazione ufficiale  di avvenuta iscrizione dal Comune? Non appena l'Ambasciata accetta la richiesta di iscrizione AIRE e la trasmette al Comune, il connazionale viene iscritto nello Schedario consolare. Da questo momento il connazionale potra' accedere a tutti i servizi consolari come iscritto AIRE, incluso il servizio Passaporto.

Quali sono i vantaggi dell'Iscrizione A.I.R.E.? L’iscrizione all’A.I.R.E. è un diritto-dovere del cittadino e costituisce il presupposto per: votare per corrispondenza alle elezioni politiche e ai referendum italiani; ottenere rapidamente il rilascio di un nuovo passaporto italiano; rinnovare la patente di guida italiana; richiedere il rientro in esenzione doganale delle masserizie in Italia.

Ci sono conseguenze a livello fiscale per gli iscritti A.I.R.E.?
Si consiglia di verificare la Miniguida pubblicata dall'Agenzia delle entrate

Ci sono altre conseguenze per gli iscritti A.I.R.E?

Si suggerisce di consultare il Flyer informativo qui disponibile. 
 
 


68