Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COVID 19: DIVIETO DI ENTRATA IN NUOVA ZELANDA PER CHIUNQUE NON SIA CITTADINO O RESIDENTE

Data:

19/03/2020


COVID 19: DIVIETO DI ENTRATA IN NUOVA ZELANDA PER CHIUNQUE NON SIA CITTADINO O RESIDENTE

VERSIONE AGGIORNATA AL 19.03.2020 

Il Governo neozelandese ha annunciato il divieto di entrata a tutti i viaggiatori provenienti dall'estero - inclusa l'Italia - in considerazione dell’epidemia di COVID-19 in corso.

Sono esclusi dal divieto i cittadini neozelandesi o i residenti (titolari di resident class visa).

Possono entrare in Nuova Zelanda anche i partner e i figli a carico, se viaggiano con un cittadino o residente neozelandese.

Limitatissime eccezioni potranno essere concesse per comprovate circostanze di natura umanitaria.

Tutti coloro che saranno ammessi ad entrare in Nuova Zelanda - al pari di chiunque fosse entrato prima del divieto - dovranno registrarsi obbligatoriamente presso la linea telefonica verde (Healthline) del Ministero della Salute (0800 358 5453 oppure +64 9 358 5453 per SIM straniere) ed osservare un periodo di auto-isolamento obbligatorio di 14 giorni. 

Maggiori informazioni sono a disposizione sul sito del locale Ministero della Salute:

https://www.health.govt.nz/our-work/diseases-and-conditions/covid-19-novel-coronavirus/covid-19-novel-coronavirus-health-advice-general-public/covid-19-novel-coronavirus-countries-and-areas-concern 

Si prega di cliccare qui per la traduzione in Italiano della Guida all’Auto-isolamento del Ministero della Salute neozelandese.


269